SIMONE LUDOVICO

Simone Ludovico intervistato per Influencers Kings

Raccontaci di te e di come sei diventato così popolare sui social

Ciao, innanzitutto grazie mille per questa intervista! Parlando di social ho avuto una sorta di fortuna. Nel 2016 ho postato sul mio profilo (che all’inizio usavo come profilo privato) una mia foto ritenuta dalle altre persone “Tumblr” ovvero con uno stile street. Una pagina da 400k la postò e da lì tutte le ragazzine chiesero chi fosse il ragazzo. Da lì ho avuto un percorso tutto in salita, e sono davvero felice!

Sono numerosissimi i selfie in bagno davanti allo specchio. Da quel che ho potuto osservare sei un esibizionista e non ti imbarazza mostrare agli altri che ti piaci. Come vivi questa cosa nel rapporto con gli altri?

Diciamo che non ho nessun problema con me stesso, sono fiero di ogni cosa. Con gli amici non mi vergogno di niente, sono trasparente come persona e le critiche non mi pesano.

La mia famiglia è fiera del mio percorso, mi ha sempre sostenuto e io devo tutto a loro. Quando ho degli eventi ci sono sempre e mi fa piacere averli con me.

Sei molto giovane, sai distinguere chi sta con te per la tua popolarità dalle persone che al contrario ti cercano perché stanno bene con te veramente?

 

Purtroppo me ne accorgo dopo. Io do un sacco di importanza alle amicizie, ho molte più persone vere che false, fortunatamente riesco a riconoscere ed eliminarle dalla mia vita.

Quanto tempo passi sui social per lavoro e cosa fai nel tempo libero?

Sui social passo circa un’ora e mezza al giorno, lascio like a tutte le mie fan-page, rispondo in direct e interagisco con le mie fan! In fondo se sono arrivato a questo punto è solo grazie a loro, e ci mancherebbe che le ignorassi. Nel tempo libero studio, disegno ed esco con i miei amici. Per me il disegno è fondamentale, riesco ad esprimere tutti i miei sentimenti quando lo faccio.

Quali sono i tuoi due film preferiti e quali i tuoi due libri preferiti? 

Libri preferiti: Carrie e La Torre Nera sempre di Stephen King, mentre  i miei film preferiti sono: La notte del Giudizio e tutti quelli della Marvel. Diciamo che mi piace l’azione e il mistero. In più guardo molte serie TV, la mia preferita è Riverdale.

Nel tuo futuro hai già in mente un percorso professionale definito oppure cambierai rotta e ti dedicherai a settori totalmente diversi?

Nella mia vita vorrei intraprendere un percorso nel campo della moda, ma dedicarmi anche alla grafica, un’altra mia passione.

Hai mai acquistato fake followers?

Assolutamente no! Credo che la gente con i followers falsi non sia né influencer né famosa, anche perché pensiamoci su, quando si tratta di collaborare con aziende, non si ottengono risultati in caso di fake followers!

A quale grande evento ti piacerebbe essere invitato come ospite? 

Mi piacerebbe andare a eventi di grandi marchi, come Versace, D&G e Armani, le marche sono sempre state una mia gran passione, anche se qualche volta adocchio lo street style.

Il tuo motto detto con il linguaggio degli hashtag?

#TeamFochine, le mie fan le chiamo Fochine.

Più che fan le definisco amiche! Ho un bel rapporto con loro e sono felicissimo di ciò!

5

Post Correlati