GIANLUIGI PANDOLFO

Gianluigi Pandolfo intervistato per Influencers Kings

Parlaci di te. Chi sei e come hai fatto a trovare il tuo spazio da influencer su Instagram.

Ho sempre avuto la passione per l’eleganza maschile e da marzo 2016 ho deciso di far conoscere il mio stile attraverso Instagram, postando foto e incrementando in questo modo il mio seguito, ma credo si possa far meglio.

Sei appassionato di sigari, puoi sponsorizzarli come tutti gli altri prodotti? 

Adoro il fumo lento e rilassato. Non sono un fumatore di sigarette, ma da neofita ho riscoperto l’arte del fumo lento grazie al moderno opificio Ambasciator Italico che mi ha omaggiato di tutta la sua collezione di sigari che ho recensito e fatto conoscere agli appassionati del genere. Non disdegno naturalmente i sigari cubani e caraibici accompagnati da un ottimo rum.

Sono orgoglioso quando le mie foto vengono apprezzate da persone molto influenti e sopratutto quando aziende molto importanti mi contattano per sponsorizzare i loro prodotti.

L’eleganza ti appartiene da sempre o è uno stile che hai scelto per la tua immagine social commerciale?

Come ho già detto, l’eleganza e lo stile italiano mi contraddistinguono dal logorio della vita moderna. In un mondo non solo social dove i valori e il buon costume e l’educazione si stanno perdendo, io sono sempre stato raffigurato per il mio modus vivendi ed operandi come un gentleman sia nel modo di vestire che nel comportamento.

Quali sono i brand che preferisci?

I brand che amo appartengono al lusso. Nel guardaroba di un moderno gentiluomo non possono mancare cravatte Marinella, scarpe Velasca Milano e orologi come Rolex, Cartier o Pateck Philippe; per quanto esosi possano essere, rappresentano uno status.

I tuoi o le tue influencers preferiti? Cinque nomi! 

I miei influencer o meglio le icone di stile a cui mi ispiro molto spesso, anche quando sono impegnato negli shooting, sono Fabio Attanasio, Giorgio Giangiulio, Matteo Formichetti, Lino Ieluzzi e Luca Rubinacci.

Quante ore passi al giorno su Instagram?

Instagram ormai è diventato il miglior social media e spendo molto tempo, quantitativamente non saprei rispondere, ma molte ore della giornata. Sopratutto quando sono a casa comodamente seduto sul divano a sorseggiare un buon whisky.

Instagram è un social a più livelli: è facile da utilizzare ma il suo potenziale è enorme se approfondisci la conoscenza. Tu come lo usi?

Instagram ha un potenziale clamoroso, il problema è che oggi molta gente si spaccia per influencer comprando followers o usando programmi, quindi questo suo potenziale potrebbe disperdersi nel tempo.

Come ti vedi tra dieci anni? Sarai ancora un influencer?

Fin quando Instagram sarà in voga perché no? Continuerò a postare foto con frequenza e nel mio piccolo insegnerò lo stile italiano a chi vorrà.

Il titolo dell’ultimo libro che hai letto? 

Il vero dandy si manifesta non solo dal modo di vestire ma anche dalla portata della cultura e dalla cura che pone per lo spirito e la mente. Quindi apprezzo molto questa domanda. L’ultimo libro che ho letto è un romanzo: Mont-Oriol di Guy de Maupassant.

2

Post Correlati