SEBY FRAZZETTA

Seby Frazzetta intervistato per Influencers Kings

Raccontaci qualcosa di te, la tua vita negli ultimi cinque anni.

Vivo a Catania, sono un libero professionista, sono un appassionato di auto, moto, calcio e un amante dei top brand di abbigliamento. Quando posso vado a Milano per divertirmi: ho assistito al concerto dei Depeche Mode a San Siro nel giugno 2017 e al trionfo di Charles Leclerc a Monza lo scorso settembre e sono stato qualche giorno nella splendida Monaco di Baviera dove conto di tornare.
Quanto è importante la visibilità social per il tuo lavoro? 
Al giorno d’oggi secondo me i Social Network sono molto importanti per avere molta visibilità a prescindere dal tipo di professione che si esercita.
A mio parere i mezzi tecnologici per qualunque esigenza vanno sempre usati, senza trascurare però il contatto umano.

Quante ore passi su Instagram e quanto usi quest’app? 

Non ti so dire un numero preciso di ore ma sto abbastanza su Instagram.
Come è stata la tua vita professionale durante il lockdown?
Nel corso del lockdown ho dovuto rivedere dei miei progetti futuri e mi sono allenato abbastanza in casa.

Pensi che alla luce della nuova emergenza sanitaria sia più utile e migliorativo intensificare le attività umane usando sempre di più i mezzi tecnologici?

A mio parere i mezzi tecnologici per qualunque esigenza vanno sempre usati, senza trascurare però il contatto umano.
Quante app utilizzi e quali ritieni irrinunciabili? 
Instagram per me è l’app indispensabile le altre app le uso per altre esigenze.
Quali sono le cose che ti fanno stare bene quotidianamente? 
Non ci sono delle cose in particolare che mi fanno stare bene,sono già abbastanza positivo di mio.
Quali sono i tuoi progetti per il 2021?
Per scaramanzia non posso parlare di progetti futuri.
Il tuo motto nel linguaggio degli hashtags
Devo essere sincero, non ho ancora pensato ad un mio motto. Ci penserò sicuramente.
9

Post Correlati