Immagine profilo Instagram: 5 consigli per migliorarla

La tua immagine profilo su Instagram è la prima cosa che le persone vedono: ciò che i tuoi follower assoceranno nel loro feed, nei commenti o durante la navigazione delle ultime stories.


Per questo, deve prima di tutto emergere, attirare l’attenzione e presentare qualcosa che ti rappresenti davvero.

Immagine profilo di un creator

screenshot immagine profilo instagram travis scott


Se sei un creator, sarebbe opportuno mettere come immagine profilo un tuo primo piano L’immagine del profilo è piccola, quindi le foto ravvicinate del viso sono le migliori se vuoi che il destinatario abbia la possibilità di riconoscere subito ciò che è nell’immagine.

Inoltre, hai una certezza maggiore che i tuoi followers assoceranno automaticamente il tuo viso al tuo lavoro.

Non sei un creator ma vuoi sapere come diventarlo? Segui questo link 👈🏻

Immagine profilo di un’azienda

Se sei un’azienda, hai quasi sicuramente un logo. Utilizza uno dei tuoi logotipi più chiari come immagine del profilo: sarà sempre il migliore per il marchio.

screenshot immagine profilo instagram nike

Puoi riconoscere subito a chi appartiene questo profilo, giusto?

In conclusione

  1. Personalizza la tua immagine del profilo su Instagram in base al settore della tua attività.
  2. Aggiorna l’immagine del profilo in base al periodo dell’anno
  3. L’avatar deve essere “leggibile“.
  4. Fornisci informazioni sul tuo profilo senza doverlo cliccare.
  5. Parla chiaramente con i tuoi potenziali follower.

Ovviamente una scelta ancora più saggia, potrebbe essere quella di affidare il tuo profilo, che sia privato o aziendale a dei professionisti del settore come noi di Influencers Kings.

Clicca qui se sei un privato, o qui se sei un’azienda.

Fonte: CollaborUp

0

Post Correlati

% Commenti (1)

Leave a comment