Come fare un buon SELFIE

Diciamocelo: tutti ci chiediamo almeno una volta al giorno come ha fatto quell’ influencer a scattare quel selfie perfetto e soprattutto perché noi non ci riusciamo mai?!

Di seguito vi darò alcune dritte per rendere ogni vostro selfie una vera e propria opera d’arte!

Angolo

Le foto dal basso non sono mai belle; infatti il segreto per un buon selfie è porre il cellulare leggermente sopra il tuo viso, in modo che la foto risulti carina, ma allo stesso tempo non debba essere modificata troppo con filtri e photoshop vari.

Al giorno d’oggi, la carettistica più cercata in un influencer è la genuinità dei propri contenuti!

Se segui qualche piccolo accorgimento potrai avere:

  • Sembrare più giovane ed in forma;
  • Migliorare e “correggere” la forma del tuo volto;
  • Ottenere  uno sguardo espressivo;
  • Mostrare non solo la tua faccia ma una parte del tuo corpo e gli interni che ti circondano, arricchendo il tuo selfie.

Se il tuo selfie risulta bello da guardare, i tuoi followers saranno più invogliati a mettere like e a commentare.

Ricorda bene: non mettere la fotocamera troppo vicina alla tua faccia, la distanza perfetta è la lunghezza del tuo braccio.

Luce

Se devi scattare al chiuso, cerca di avvicinarti ad una finestra in modo da trovare il giusto angolo illuminato per il tuo viso. Devi pensare che quando scatti un selfie  è come se fossi una star di Hollywood, e le star ricordano sempre qual è il loro lato migliore per le foto.

Fai tantissimi scatti e analizzali uno per uno; scegli lo scatto migliore e ripetilo!

Da non fare: fare foto sotto luce artificiale che arriva dal soffitto: otterrai così una foto effetto “panda”. Con la luce artificiale quindi, tieni il tuo smartphone non oltre ma approssimativamente ad un angolo di 45º. Inoltre, la luce dello schermo di un PC potrebbe dare alla tua pelle un leggero tono da “zombie”, del quale non hai comunque bisogno.

Sfondo

Fondamentale per il tuo selfie è lo sfondo! Qualsiasi cosa distolga l’attenzione dal tuo viso è controproducente per il tuo scatto. Se non riesci ad eliminare le cose “superflue” dal tuo sfondo, allora utilizza la modalità ritratto per dare maggiore importanza al tuo viso ed “oscurare” ciò che non vuoi si veda.

Scopo e significati da raggiungere 

Lo scopo del tuo selfie determina anche le caratteristiche dello scatto: se è un selfie per promuovere un qualcosa, tutto all’interno del tuo scatto deve richiamare la promozione; se invece parli della tua vita privata, sii più genuina possibile e mostra parti della tua vita.

Evidenziatura

Rendi la tua faccia più fresca ed attraente, evidenzia un po’ le guance con un pennello, ti serviranno giusto 2 minuti e l’effetto è spettacolare!

Adesso sai tutto quello che c’è da sapere per un selfie perfetto.

3, 2, 1…. SELFIE!

Fonte: https://zetaworks.it/

0

Post Correlati

Leave a comment