Guadagna facendo l’influencer su Instagram: 11 consigli indispensabili!

Sapevate che i brand prevedono un investimento di $8 miliardi per l’Influencer Marketing nel 2020?

Diciamo che è arrivato il momento di prendere il vostro telefono e diventare Influencer! Fortunatamente, sto per rivelarvi 11 passi da seguire per diventare influencer su Instagram ed iniziare a guadagnare facendo quello che vi piace.

1. Scegliete un settore che vi appassiona

La prima cosa da fare per diventare un influencer su instagram è trovare un settore di nicchia del quale sei appassionato e che rispecchi la tua personalità; questo ti permetterà di essere spontaneo e genuino, ed inevitabilmente tutto ciò arriverà ai tuoi followers ed ai brands.

Affinchè tu possa crearti una identità su Instagram, dovrai postare frequentemente e con una certa costanza. Il lavoro consisterà nel rispecchiare in ogni tuo post, il settore che hai scelto. Non pensare di dover scegliere per forza una sola delle tue passioni, il tuo feed può essere anche un insieme delle tue passioni, l’importante è che ci sia congruenza ed armonia nei tuoi post.

Instagram: @carly_mc

2. Crea una Bio accattivante

Una volta scelto il tuo settore, puoi passare al passo successivo: creare una bio.

La bio ti serve per parlare di te e far appassionare i followers al tuo profilo e alle “storie” che racconti.

Ricorda che la bio è ciò che i brand ed i nuovi followers leggono per prima cosa, quindi se hai bisogno di sapere come renderla più accattivante possibile, leggi questa guida ( Instagram bio ).

Instagram: @chloeandbeans

3. Condividi le tue storie

I contenuti che posti sono importanti, ma ciò che molti non attenzionano abbastanza e che invece ha un grande importanza, è la caption che descrive il post. Le captions devono essere utilizzate per raccontare le tue storie in modo tale che i tuoi followers si appassionino ai tuoi post, aspettandoli come la prossima stagione delle Casa di Carta su Netflix.

Sia i brands sia i followers prestano molta attenzione a ciò che viene scritto nei post, quindi fai in modo di essere il più genuino possibile e racconta di te!

4. Rendi attraente il tuo feed

Una delel cose più importanti per un influencer è la qualità e l’armonia del proprio feed. Ciascuno dei tuoi post deve sicuramente essere di qualità, ma servirà ben poco se non si lega agli altri post.

Armonia è la parola chiave.

Molti influencers usano delle tecniche di editing particolari, in modo tale che le loro foto risultino simili ed armoniche l’una con l’altra. Per far ciò potete utilizzare app quai VSCO o Lightroom, che vi permettono un post editing con i fiocchi.

Date un’occhiata ai toni utilizzati da questa influencer: @valeriaferro951

5. Pubblica con costanza

Pubblicare con costanza è uno dei segreti degli influencers su Instagram. Molti di loro pubblicano giornalmente, altri addirittura fino a 2 post a giorno.

Alcuni studi hanno evidenziato come postare giornalmente possa incrementare il tasso di engagement.

Cerca l’intervallo di tempo che più si adatta al tuo stile di vita e non sgarrare, i tuoi followers aspettano i tuoi contenuti.

6. Scegli gli Hashtag giusti

Gli hashtag sono fonsamentali perchè permettono al tuo contenuto di essere visualizzato nelle ricerche tramite hashtag, che ricordiamo essere la forma di ricerca più utilizzata su Instagram.

Instagram ti permette di utilizzare un max di 30 hashtag, tuttavia ti consiglio, specialmente all’inizio, di non utilizzarne più di 20 e soprattuto di alternare hashtag con elevate copertura ad hashtag più di nicchia, in modo da farti vedere nel tuo settore di riferimento.

7. Passa ad un account aziendale

Passa da un account personale ad un account aziendale, in modo da avere gli insight sul tuo profilo e gestire meglio i tuoi post e la tua crescita su Instagram.

8. Attenziona le Instagram stories

Le stories su instagram sono al momento una vetrina per farsi conoscere dal pubblico di Instagram. Più di 200 milioni di account su Instagram usano le stories ogni giorno per raccontare le proprie giornate.

Se aggungi hashtag, localizzazioni, GIF, sarò facile anche per gli account che non ti seguono, scoprire il tuo profilo: ecco perchè, al momento, le stories rappresentano uno degli strumenti di crescita più di successo.

Puoi anche taggare altri profili nelle tue storie, in modo da creare relazioni che possono favorire la tua crescita e visibilità su Instagram.

9. Dai un significato al tuo engagement

La funzione principale di un social network come Instagram è far relazionare più persone possibili, quindi il modo in cui ti relazioni con gli altri utenti, segnerà il tuo destino come influencer su Instagram. Quando qualcuno commenta una tua foto o una story, ricambia il commento e stessa cosa vale per i likes.

Ecco una check-list che puoi utilizzare per aumentare l’engagement del tuo post:

  • Inserisci una call-to-action nella tua caption;
  • Pubblica ad un orario dove puoi avere il massimo dell’engagement (affidati agli insights di Instagram per scoprire quando pubblicare);
  • Usa i polls nelle tue stories;
  • Segui account simili ai tuoi e relazionati con loro.

10. Tagga brands in target con te e contattali

Ci sono 2 passi fondamentali per diventare un Influencer su Instagram: il primo,chiaramente, è crescere di followers ed il secondo è guadagnare, grazie alle collaborazioni con i brands.

Cerca di aumentare i tuoi followers, superando i 1,000 e mantenendo alto il tuo tasso di engagement. Inizia a taggare i brands con i quali vorresti collaborare e potresti essere repostato sui loro profili.

Puoi inoltre contattarli via direct richiedere una collaborazione con loro, o ti puoi affidare a piattaforme quali CollaborUp che ti mettono direttamente in comunicazione con i brands del tuo settore di riferimento.

11. Non acquistare followers

I followers che compri hanno spesso un bassissimo tasso di engagement, a volte sono addirittura profili inattivi che non migliorno per niente la tua posizzione su Instagram.

Il segreto invece, è lavorare per raggiungere quanti più followers organici possibili.

Il nostro consiglio? Siate pazienti e lavorate con costanza, pubblicando ciò che vi piace e siamo sicuri che tra qualche mesetto sentiremo parlare di voi!

Fonte: http://zetaworks.it/

0

Post Correlati

Leave a comment