Il PREZZO di un influencer…

Gli influencer più famosi arrivano a percepire cifre stellari per un singolo post, ma queste non deve scoraggiare le aziende che vogliono esplorare questo “nuovo” marketing, perchè il ROI vi ripagherà di ogni sforzo.

Prima di farvi tutte le domande relative alla giusta paga, il primo step è trovare il giusto influencer, ovvero quello che rappresenti meglio il vostro brand!

Il giusto influencer

Scegliere il giusto influencer non è facile, ma per fortuna c’è una check-list da seguire per assicurarvi di fare la scelta giusta:

1. Categoria – Occupano la categoria corretta? Per esempio, se la vostra azienda vende costumi da bagno, il vostro influencer potrebbe essere un potenziale cliente? I suoi followers lo seguirebbero nell’esperienza d’acquisto? Sembra la persona giusta per rappresentare il vostro brand?

2. Gli iteressi dell’audience – Prima di scegliere il vostro influencer, è necessario cpire se gli interessi dei suoi followers corrispondo al vostro brand. Il compito dell’influencer è quello di convertire i propri followers in customers.

3.Qualità – Dai un’occhiata ai post dell’influencer al quale sei interessato per capire la qualità dei suoi post. Sono belli da guardare? Sono interessanti?

4. Quantità – Quanti post sponsorizzati pubblica? Non vuoi certo ingaggiare un influencer il cui profilo è solo un susseguirsi di post sponsorizati, uno dopo l’altro. Il tuo post deve “spiccare” in mezzo al feed del tuo influencer.

5. Engagement Rate – L’ engagement rate è fondamentale per il successo della tua campagna influencer, poichè, maggiore è il tasso di engagement più alto sarà il tasso di conversione dei followers in customers.

N.B. Una cosa da osservare è sicuramente la qualità dei commenti presenti sotto i vari post e gli account che mettono il like, in modo da essere sicuri che non siano comprati!

Una volta scelto il giusto influencer ed aver valutato le cinque variabili sopraelencate, ti invito a visitare il sito CollaborUP e a scaricare l’applicazione CollaborUP, così da dare inizio alla tua campagna di Influencer Marketing!

Fonte: https://collaborup.com/

0

Post Correlati

Leave a comment