Ecco come funziona l’algoritmo di Instagram nel 2020

Ecco come funziona l’algoritmo di Instagram nel 2020

Come funziona effettivamente l’algoritmo di Instagram?

È una domanda che ha creato molta confusione da quando Instagram si è allontanato da un feed cronologico, suscitando ancora più domande.

I video funzionano meglio delle foto dell’algoritmo? Come vedono i tuoi post la maggior parte dei tuoi follower? Gli hashtag aiutano o fanno male?

Di recente, le cose sono state messe in chiaro, dando esito ad un sacco di voci su come dovrebbe funzionare esattamente.

Scopri i fatti sull’algoritmo di Instagram, incluso come funziona per i post dei feed, le storie e la pagina di esplorazione! Inoltre, ottieni i nostri migliori consigli per battere l’algoritmo e ottenere più coinvolgimento

Come funziona l’algoritmo di Instagram per i post dei feed nel 2020

Secondo Instagram, ci sono 6 fattori chiave che influenzano l’algoritmo Instagram per i post dei feed:

  • Interesse
  • Relazione
  • Tempestività
  • Frequenza
  • Following
  • Uso

È anche importante notare che l’algoritmo di Instagram è in continua evoluzione.

Ad esempio, potresti aver pensato che Instagram implementasse una nuova versione del suo algoritmo ogni poche settimane, ma questo non è vero.

L’algoritmo di Instagram sta cambiando continuamente, in base all’enorme quantità di dati che acquisisce ogni minuto di ogni giorno.

L’algoritmo è basato sull’apprendimento automatico, il che significa che eventuali nuovi modelli o tendenze comportamentali saranno presi in considerazione nel modo in cui l’algoritmo funziona.

A questo punto è chiaro che è molto importante avere una strategia ben definita, sin da subito: scopri come puoi attuarla 👉🏼 qui se sei un privato o 👉🏼 qui se sei un’azienda.

Fonte: Collaborup

0

Post Correlati

Leave a comment