Cose da sapere prima di fare di Instagram il tuo lavoro

Alle porte del 2020 tutti noi abbiamo un profilo Instagram e crediamo di essere dei master nell’utilizzo di questo strumento. Ma conosciamo realmente le sue potenzialità e la community di Instagram? Lasciate che vi dia qualche numero che vi lascerà a bocca aperta:

1 miliardo di utenti attivi mensilmente, che postano circa 95 milioni di post al giorno!

Impressionante eh? Si! Ma tranquilli, sto per darvi 5 tips importantissime per emergere in questo mare di posts, likes ed utenti!

1. Dimensioni delle foto

Le massime dimensioni delle foto su Instagram sono: 1080 x 1080 px. Come tutti sappiamo, l’immagine classica è quadrata, ma possiamo anche procedere con l’upload di immagini verticali ed orizzontali. Qui di seguito vi lascio, da tenere bene a mente, le proporzioni accettabili per l’upload di foto rettangolari: foto verticali 4:5 (4 larghezza, 5 altezza), foto orizzontali non oltre 1:1.9 (1 altezza, 1.9 larghezza). Nell’immagine sottostante, troverete tutte le dimensioni necessarie.

2. Numero massimo di caratteri in un post

Nonostante le foto siano l’elemento principale di Instagram, la caption che le accompagna, deve essere altrettanto accattivante. Il numero massimo di caratteri che prevede Instagram è di 2.200, superati i quali, la foto verrà pubblicata senza testo.

3. Numero massimo di hashtag

Gli hashtag su questo social sono fondamentali, visto che ti permettono di inserire più foto all’interno di un’unica categoria ed aumentano così la tua visibilità sulla piattaforma. Il numero massimo consentito è di 30 #, tuttavia, gli esperti consigliano di utilizzarne circa 5-7, in modo da non creare troppa confusione. Inoltre, quando scrivete i vostri hashtag, ricordate sempre di mettere in evidenza quello per voi più importante, ponendolo all’inizio della vostra lista.

4. Massima lunghezza dei video

Mentre per le storie, il limite temporale è di 15 secondi, per la pubblicazioni di video come post, adesso la durata è di 60 secondi max. Un consiglio per essere più efficaci? Mantenete il vostro video di 15 secondi, numerosi studi hanno riportato che la pubblicità in televisione più funzionale è della durata di 15 secondi max.

5. Piattaforme più popolari per lavorare su Instagram

Ecco la lista dei servizi che possono migliorare il tuo lavoro su instagram:

Onlypult.com – servizio di programmazione post su Instagram

iconosquare.com – strumento per analisi dati degli account di Instagram

minter.io – servizio per estrazioni statistiche

repostapp.com – uno strumento per aiutarti nei re-post delle foto su Instagram

clarifai.com – selezione automatica di hashtag. Clarifai legge le immagini e seleziona oggetti. Basandosi sull’analisi, il servizio seleziona i tag adeguati all’immagine mentre si posta su Instagram.

Fonte: https://collaborup.com/

0

Post Correlati

Leave a comment